Eventi extra

Tre serate per approfondire parole e narrazione
Giulia Cavaliere, Michele Dalai e Matteo Caccia
Venerdì 24 maggio
Sabato 25 maggio
Domenica 26 maggio

Le parole della musica

Evento con Giulia Cavaliere, autrice di Romantic Italia

Romantic Italia racconta le canzoni italiane che hanno esplorato, in modi diversi e originali, le molteplici forme dell’amore. Un lungo viaggio musicale dentro la storia, il costume e i sentimenti italiani che comincia negli anni Cinquanta dei primi Festival di Sanremo trasmessi alla radio e arriva al presente dei video autoprodotti e caricati su YouTube.

Giulia Cavaliere ripercorre i pezzi degli artisti più noti della nostra tradizione – dai grandi classici come Modugno, Mina, Tenco e Baglioni ai fenomeni più recenti come Baustelle e Liberato – rappresentati di volta in volta da perle nascoste o da brani notissimi che subito risuonano dentro il lettore. La sua «playlist» dà però il giusto spazio anche ad autori come Piero Ciampi, Umberto Bindi e Sergio Endrigo che hanno scritto canzoni meravigliose ma non hanno raccolto tutto il successo che meritavano. In questo evento, dedicato a Romantic Italia, ci soffermeremo sulle parole della canzone italiana. Una lezione di storytelling leggera, come la musica italiana, in compagnia di una delle scrittrici più apprezzate del momento.

Quando:

Venerdì 24 maggio, h. 21.00, Anche Cinema – Corso Italia, 112
Evento extra aperto a tutti i partecipanti di La Masterclass19


Il vecchio e il tour

Omaggio a Gino Bartali e storytelling performance di Michele Dalai

il Vecchio e il Tour è un omaggio all’eroe silenzioso Gino Bartali e della sua vittoria più bella: il Tour de France del 1948.
Michele Dalai racconta live l’uomo e la gara, i giorni drammatici dell’attentato a Togliatti e la telefonata di De Gasperi a Bartali, quella in cui un Primo ministro preoccupato chiede a un ciclista stanco e sfiduciato di salvare il Paese con una vittoria. Il 15 luglio del 1948, caricato di responsabilità enormi, Gino Bartali compie il miracolo sportivo di rimontare 20 minuti alla maglia gialla, conquistare il Col d’Izoard e fare incazzare i francesi, come canta Paolo Conte.

Una performance di storytelling seguita da alcuni preziosi consigli per “raccontare” una storia.

Quando:

Sabato 25 maggio, h. 21.00, Anche Cinema – Corso Italia, 112
Evento extra di approfondimento aperto a tutti i partecipanti di La Masterclass19


Don’t tell my mom

Lo storyshow dal vivo di Matteo Caccia

Quante e quali sono le cose da non dire alla mamma?
Don’t tell my mom è un vero e proprio Story – Show nato ormai più di 4 anni fa dal genio creativo dell’autore radiofonico milanese Matteo Caccia, e che invita storytellers – tra volti noti e persone comuni, esperti o alla loro “prima volta”- a salire sul palco per raccontare una storia, coinvolgendo il pubblico con i propri ricordi, aneddoti ed esperienze di vita spesso comiche, oppure meno, drammatiche o stupide, vergognose o valorose. Ma pur sempre storie, vere, personali, uniche.
Il contenuto non è importante, basta che il fatto sia reale e ci sia la voglia di condividerlo.

Tutti possono candidarsi come speaker del Don’t tell my mom (daremo preferenza ai partecipanti de La Content Academy Masterclass).

Quando:

Domenica 26 maggio, h. 19.30, Anche Cinema – Corso Italia, 112
Evento extra di approfondimento aperto a tutti i partecipanti di La Masterclass19


 

Partner

Coca ColafoodspringhoepliAndriolo